PRIMA SQUADRA: ARRIVANO I TRE PUNTI IN SERIE C!

7 Maggio 2018

PRIMA SQUADRA: ARRIVANO I TRE PUNTI IN SERIE C!

Dopo una lunga serie di brucianti sconfitte, lo scorso 28 Aprile la Pallanuoto Mugello ha conquistato la sua prima agognatissima vittoria in Serie C battendo per 9 a 8 gli uomini dell’ASD Castelfiorentino.

Per i borghigiani si tratta di un successo importante che non solo regala i primi tre punti alla squadra di coach Bettarini, ma riapre anche la sfida salvezza con lo stesso Castelfiorentino penultimo in classifica e ora con un solo punto di vantaggio sui mugellani.

Ma partiamo dall’inizio. In un’atmosfera carica di tensione per le alte aspettative riposte nell’incontro, la Pallanuoto Mugello entra in acqua con uno spirito totalmente diverso rispetto all’incontro di andata, perso in casa per un clamoroso 13 a 9 dopo una fase di iniziale vantaggio.

 

Memori della precedente sconfitta e decisi a non concedere nulla agli avversari, i borghigiani prendono subito l’iniziativa e nel primo tempo chiudono in vantaggio con un fulmineo 4 a 1.

La partita parrebbe non avere storia, ma proprio quando tutto sembrava andare per il verso giusto, le cose cominciano a prendere una piega del tutto inaspettata. Sorpresi da alcune dubbie, e a tratti spiazzanti, decisioni arbitrali, i mugellani finiscono per concedere troppo spazio ai padroni di casa che, punto dopo punto, rimontano fino a superarli per 6 a 5 alla metà del terzo tempo.

Nel recente passato un ribaltamento di fronte tanto eclatante avrebbe probabilmente fiaccato il morale dei ragazzi di Bettarini compromettendo gli esiti dell’intera partita, ma questa volta la situazione ha preso una piega diversa.

Spronandosi l’uno l’altro ed esortati dalla tenacia dell’allenatore, i mugellani si ricompattano ribaltando ancora una volta il punteggio che si fissa sul 9 a 7 per gli ospiti.

Ma il Castelfiorentino non molla e lotta fino all’ultimo accorciando le distanze a meno di un minuto dalla fine. La situazione diviene delicata, ma i borghigiani giocano con freddezza e fanno trascorrere tutto il tempo che resta fino ad aggiudicarsi il l’incontro con il punteggio di 9 a 8.

Pietro Gabellini al tiro

“Siamo migliorati molto e stiamo migliorando ancora. Questa partita la potevamo vincere con maggior tranquillità” afferma Bettarini “ma abbiamo commesso errori che non dovevamo commettere: ci siamo fatti innervosire da un arbitraggio che non riuscivamo a comprendere, abbiam subito cinque goal su otto dal loro mancino e altri due con l’uomo in meno, solo perché non abbiamo attaccato la seconda linea avversaria. Lavoreremo perché non succeda un’altra volta. Ho chiesto ai ragazzi uno sforzo supplementare negli allenamenti, per poter dare una svolta vera a questo girone di ritorno. Una svolta che è alla nostra portata e che non dovrà sfuggirci”.

Con il morale decisamente più alto, la Pallanuoto Mugello si appresta dunque ad affrontare una nuova e avvincente sfida che di certo ci regalerà non poche emozioni. Auguriamo perciò un gran in bocca al lupo a questo legatissimo gruppo di ragazzi che il prossimo 5 maggio affronterà alla Galilei Ferraris di Torino la prima impegnativa trasferta extra-regionale con gli agguerriti avversari della Acquatica Torino.

ASD Castelfiorentino: 8 – Salvadori A., Lotti E. (1), Paci M., Giachi M. (1), Grassi F., Baldini S., Chesi P., Tribuzio A., Bianchi A., Tarinella L., Santoro A., Martini T. (4), Notturni M. (2).

Pallanuoto Mugello: 9 – Rossi L., Brunelli L. (1), Avallone T. (2), Gabellini P., Dreoni S. (1), Lampeggi J., Fabbri A., Capaccioli S., Rossi M., Bolognesi P. (4), Nuti L., Goldin M., Pini T. (1)

 

Articolo: Jacopo Lampeggi

Fotografia: Chiara Giovannini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti piaciuto questo post? Condividi :)

  • Seguici per Email
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
    http://www.pallanuotomugello.it/pallanuoto-mugello-prima-squadra-arrivano-i-tre-punti-in-serie-c">
  • Condividi su YouTube