PRIMA SQUADRA SCONFITTA DI MISURA NELLO SCONTRO AL VERTICE A CARRARA

27 Marzo 2019

E alla fine, dopo una lunga scia di risultati positivi (ben cinque vittorie e un pareggio), arriva la prima battuta d’arresto per la Pallanuoto Mugello sconfitta di misura nell’incontro al vertice in casa del CN Marina di Carrara.

Match sentitissimo da entrambe le squadre che ambiscono a conquistare la vetta della classifica, la partita si apre subito con l’iniziativa dei carraresi che segnano rapidamente una prima raffica di reti. Nonostante lo svantaggio, la difesa mugellana resiste bene alla forza d’urto avversaria e il primo tempo si conclude con un onesto 3 a 1 per i padroni di casa.

Nella seconda e terza ripresa però la situazione muta completamente. Consapevole della propria superiorità il Carrara si porta avanti con una serie di attacchi fulminei e devastanti, a cui poco o nulla possono opporre i giocatori borghigiani che a metà del terzo tempo si ritrovano in svantaggio di ben cinque punti (8 a 3). Ma è proprio nell’ora più buia che la Pallanuoto Mugello ritrova se stessa e avvia un contrattacco travolgente. Guidati da Bolognesi, Dreoni e Goldin, poco alla volta i borghigiani erodono il vantaggio avversario portandosi sempre più vicini al pareggio, ma questa volta il miracolo visto contro il Pontassieve A non si ripete e l’incontro si conclude in una dignitosa, seppur amara, sconfitta per 11 a 10. “Purtroppo, il confronto con il Carrara non si è concluso come speravamo” afferma coach Bettarini, “ma è consolante che la squadra abbia mantenuto intatte le sue capacità fisiche e psicologiche per tutta la durata della partita. Quest’anno non avevamo mai giocato così bene contro una squadra di questo livello, tutto ciò è incoraggiante e dimostra la nostra crescita. È vero, alla fine abbiamo perso, ma solo di una rete e,complessivamente, abbiamo saputo opporre un buon gioco ai nostri avversari, è da qui che bisogna ripartire per preparare al meglio i prossimi e decisivi incontri”.

L’appuntamento con la Pallanuoto Mugello si rinnova quindi al prossimo 31 Marzo quando i nostri ragazzi affronteranno in quel di Prato l’agguerrita Nuoto Livorno in un altro importantissimo incontro che di sicuro saprà regalarci ancora una volta delle grandi ed appassionanti emozioni.  Jacopo Lampeggi

CN Marina di Carrara: 11 – Enea S., Ferrari D. (5), Biancardi E., Bottigliero A., Nesti F., Molinari M., Maimone E., Capurso L. (1), Bertani E., Ghio G., Palese M. (4), Bonicelli E. (1), Guadagni G.

Pallanuoto Mugello: 10 – Rossi L., Lampeggi J. (1), Dreoni S. (3), Fabbri A., Gallori S., Rossi M., Bolognesi P. (3), Pini P., Goldin M. (3), Pini T.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti piaciuto questo post? Condividi :)

  • Seguici per Email
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
    http://www.pallanuotomugello.it/prima-sqaudra-sconfitta-di-misura-nello-scontro-al-vertice-a-carrara">
  • Condividi su YouTube